Edith Piaf • Je ne regrette rien

header

“Piaf” in argot significa “passerotto”.  L’argot non è una vera lingua, ma neppure un dialetto: è un gergo, come lo “slang” di New York o il “cockney” di Londra, una parlata cittadina coniata dalla malavita di Parigi, un modo sicuro e immediato per fare in modo che i poliziotti e la gente comune non orecchiassero … Continua a leggere